VIAGGIA NEL SITO
naturalmente, la tua casa in legno
una casa in legno non ha bisogno di "asciugare". proprietà del legno
15891
post-template-default,single,single-post,postid-15891,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
parete umida

la tua casa non ha bisogno di “asciugare”

 

Un tempo, gli edifici in muratura, appena costruiti, venivano lasciati “asciugare” per almeno un anno prima di essere abitati stabilmente: si riteneva infatti, a ragione, che l’umidità presente nell’edificio di nuova costruzione potesse avere influenze negative sulla salute dell’uomo causando asma, affezioni renali, reumatismi….

Oggi, per ragioni prettamente economiche, si è abbandonata completamente questa ottima e salutare prassi.

Inoltre, molto spesso nei nuovi edifici il consumo energetico nei primi anni è notevole.

Infatti, durante la fase di costruzione, il contenuto d’acqua presente nei materiali impiegati, aumenta la loro conducibilità termica, cioè la loro attitudine a trasmettere il calore, diminuendo il valore di isolamento termico anche del 20%.

Spesse volte nei nuovi edifici il consumo energetico nei primi anni è notevole,

Il raffreddamento causato dall’evaporazione costringe quindi ad aumentare la temperatura degli ambienti perché l’aria umida richiede maggiore energia per riscaldarsi.

In una casa in legno tutto ciò non è necessario.

Il materiale da costruzione che si utilizza è già essiccato.

I pannelli in puro legno massiccio sono pre-essiccati quindi completata la casa, gli ambienti interni sono subito abitabili, perché sani e asciutti.

 

leggi  ecoabitiamo è presente alla VII edizione del festival della sostenibilità: FUTURANDO 2017


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: